Amy Elizabeth Harper (USA)

Contatti: Matilde Tiriticco, Gallery Manager
m.tiriticco@atelierhomegallery.org / +39 348 9278461
PALAZZO PANFILI – Via della Geppa 2, Trieste
www.atelierhomegallery.org
Amy Elizabeth Harper (USA)
THESE ARE NOT DIGITAL PRINTS
Mostra d’arte in esclusiva per
ATELIER HOME GALLERY
Palazzo Panfili
Via della Geppa 2, Trieste
17 Aprile – 08 Maggio 2015
Da venerdì a domenica, dalle 17.00 alle 20.00
O su appuntamento
Vernissage 16 Aprile 2015
Dalle ore 19:30
"Un anno intero", stampa d’incisione su rame,
45 x 60 cm
Giovedì 16 aprile 2015 si inaugura presso l’Atelier Home Gallery di Trieste la mostra d’arte incisoria “These are
not digital prints” dell’artista americana Amy Elizabeth Harper, curata dal M° e critico d’arte Roberto del
Frate.
In questa mostra le mani dell'artista, vera fucina della creazione, come le sue stesse impronte sulla carta,
sono elevate a veri e propri protagonisti: il tema dell’esposizione, infatti, si racchiude nel valore stesso
dell'antica arte incisoria dove, oltre lo sguardo, è altrettanto importante la tattilità dell'opera.
Amy Elizabeth Harper, giovane talento americano tra i più affermati e apprezzati in Italia e all’estero,
sarà ospite della galleria il giorno dell’inaugurazione per presentare 16 opere autografate che affrontano una
selezione di diverse tecniche incisorie, miscelate tra loro su vari supporti, in una raffinata mescolanza di
timbriche e passaggi che denotano l'abilità tecnica e disegnativa di questa giovane artista californiana.
Un artista capace, fiera, che ha dalla sua un gran talento e validissima tecnica e che sa valicare il tempo e
gli spazi con un’attenta immediatezza, in una simbiosi di antico e moderno che a lei riesce in maniera così
instintuale ed intima: in piena era digitale, la tecnica incisoria è portata a nuova vita nelle sue opere; nei suoi
temi prediletti sentiamo le vibrazioni dei vecchi maestri e della nostra contemporaneità, dove le rughe di un
volto o le stesse mani, simbolo del contatto dell'artista con la creazione in fieri, divengono veri e propri ritratti
di una cosmogonia sottile e rarefatta, ma allo stesso tempo incisiva, vibrante e viva”, secondo
l’interpretazione del curatore Roberto del Frate.
AMY ELIZABETH HARPER
Nata e cresciuta a Los Angeles, fin dall'adolescenza sperimenta l'incisione ad intaglio all'accademia di Belle Arti Lorenzo
De Medici a Firenze, accrescendo la sua pratica fino ad arrivare alla conoscenza di tutte le tecniche dei metodi
d'intaglio. Nel 2015 ha già esposto alla Biennale di Palermo, alla Casa di Dante a Firenze, e alla Galleria 825 di Los Angeles
e porterà le sue opere, dopo la tappa di Trieste, alla Biennale RomArt e alla Amsterdam Whitney Gallery di New York.
ATELIER HOME GALLERY
L’Atelier Home Gallery è un progetto culturale che unisce gli spazi espositivi di una dimora d’epoca alle attività di una
associazione artistico culturale. L’AHG ha sede al terzo piano dello storico Palazzo Panfili di Trieste, residenza-studio di due
artisti Roberto del Frate & Roberta de Jorio che hanno deciso di aprire un nuovo e raffinato spazio espositivo. L’obiettivo
è quello di promuovere la circolazione delle opere e creare nuove sinergie tra artisti emergenti, curatori, collezionisti e
pubblico, privilegiando un rapporto più intimo e conviviale con chi fa e vive l’arte.