Lavora a Transcrime! Cerchiamo un ricercatore junior per un

Transcrime (Centro interuniversitario di ricerca sulla criminalità transnazionale) cerca un
ricercatore junior con una laurea magistrale in discipline economiche e sociali o
giurisprudenza per collaborare a un progetto di ricerca internazionale sul traffico illecito di
prodotti del tabacco.
Transcrime ha da alcuni anni realizzato diversi progetti sul tema, analizzando le politiche
di controllo del tabacco e i rischi di traffico illecito a livello europeo
(http://www.transcrime.it/pubblicazioni/crime-proofing-of-the-new-tobacco-productsdirective/) e internazionale (http://www.transcrime.it/pubblicazioni/analysis-of-the-draftprotocol-to-eliminate-illicit-trade-in-tobacco-products/). Un altro studio ha analizzato
l'impatto dell'introduzione del pacchetto generico sul traffico di tabacco nel Regno Unito
(http://www.transcrime.it/pubblicazioni/plain-packaging-and-illicit-trade-in-the-uk/).
Transcrime ha inoltre realizzato il progetto The Factbook on the Illicit Trade in Tobacco
Products, in cui sono state effettuate analisi multidisciplinari sulle dinamiche e le cause del
traffico illecito in diversi paesi. I risultati degli studi effettuati in alcuni paesi sono già stati
pubblicati, come l’ultimo studio sulla Spagna (http://www.transcrime.it/pubblicazioni/thefactbook-on-the-illicit-trade-in-tobacco-products-7-spain/). Recentemente Transcrime ha
finalizzato un altro studio sul traffico illecito di prodotti del tabacco, l’“European Outlook on
the Illicit Trade in Tobacco Products”. Questo studio ha analizzato la dimensione del
mercato illecito, i prodotti illeciti, i flussi, gli attori e il modus operandi, la regolazione e le
attività di contrasto al reato sia a livello europeo che nei 28 Paesi dell’Unione Europea
(http://www.transcrime.it/pubblicazioni/european-outlook/).
I candidati ideali devono possedere un'ottima conoscenza scritta ed orale della lingua
inglese, avere capacità di lavoro individuale e in gruppo contribuendo allo sviluppo delle
analisi. La conoscenza di una seconda lingua straniera rappresenta un asset. Per i laureati
in giurisprudenza, è requisito fondamentale un'adeguata conoscenza del diritto penale,
internazionale, comparato e dell'Unione Europea. Per i laureati in economia e scienze
sociali sono richieste buone capacità di analisi quantitativa e conoscenza dei principali
software per la gestione di database e l'analisi statistica (Excel, Access, SPSS, Stata).
L'impegno richiesto è a tempo pieno presso la sede di Transcrime Milano. Il candidato
ideale dovrebbe essere disponibile a iniziare il lavoro il prima possibile. Sarà sottoscritto
un primo contratto di 3 mesi, prorogabile fino a dicembre 2015. Il salario sarà commisurato
all’esperienza del candidato. Si segnala inoltre che, terminato il periodo di attività sul
progetto di ricerca, esiste la possibilità di proseguire la collaborazione con contratti a
progetto
o
intraprendendo
il
dottorato
internazionale
in
criminologia
(http://www.transcrime.it/transcrime-formazione/t-dottorato/).
I candidati interessati possono inviare una e-mail all'indirizzo transcrime@unicatt.it
allegando il proprio CV in inglese e la lettera motivazionale, anch’essa in lingua inglese, in
cui dovranno spiegare le ragioni per le quali ritengono di essere idonei per la posizione. I
candidati selezionati saranno contattati per un colloquio che dovrà essere sostenuto in
lingua inglese.