scarica il catalogo

SISTEMI E APPLICAZIONI PER L’ALTA TECNOLOGIA INDUSTRIALE E CIVILE
TECNOLOGIA INDUSTRIALE E CIVILE Pavimentazioni Industriali e Impermeabilizzazioni Collaboranti Rivestimenti Estetico Protettivi e Chimico Resistenti Trattamenti e Rivestimenti per la protezione del CLS Rinforzi Strutturali e Fibre di Carbonio L’AZIENDA La BTA Srl è un’azienda specializzata nella posa di rivestimenti resinosi. Il gruppo nasce dall’unione di personale altamente qualificato nel campo delle Tecnologie d’Avanguardia Industriali e dell’Edilizia Civile in genere. Vantando anni di esperienza nel campo delle resine, mette a disposizione sistemi e competenze nel settore delle pavimentazioni industriali, impermeabilizzazioni atipiche, protezione delle opere in calcestruzzo e ripristini strutturali. L’azienda opera su tutto il territorio nazionale e si pone sul mercato, non solo come applicatori dei sistemi resinosi, ma anche come consulenti per qualsiasi tipo di esigenza che riguardi il recupero di vecchie strutture o la prevenzione in caso di opere ex‐novo. È strutturata da una parte Direzionale, una Amministrativa, Tecnici specializzati, il gruppo Applicativo e da una forza Commerciale che propone e divulga sul mercato i sistemi, i cicli e le tecniche di applicazione, offrendo inoltre la possibilità di acquisire i soli materiali usufruendo di una consistente assistenza in cantiere. L’azienda dunque, progetta, posa, realizza e commercializza sistemi e formulati resinosi per la protezione, il consolidamento e la prevenzione di tutte le strutture Industriali, Civili, Ospedaliere, stabilimenti di tipo alimentare e strutture dove vengano richieste particolari normative sulla igiene e contatto con alimenti. SISTEMI E APPLICAZIONI RESINOSI PER TECNOLOGIE INDUSTRIALI E CIVILI ‐ Pavimentazioni Industriali in Resina ‐ Impermeabilizzazioni Collaboranti con Poliurea ‐ Trattamenti per Anticorrosione ‐ Trattamenti e Rivestimenti per Aziende Ospedaliere ‐ Trattamenti e Rivestimenti per Impianti Sportivi e Piscine ‐ Rivestimenti Verticali Estetico – Protettivi ‐ Rivestimenti Chimico ‐ Protettivi ‐ Risanamento e Deumidificazioni ‐ Consolidamenti ‐ Rinforzi Strutturali e Carbonio ‐ Trattamenti Certificati per Vasche, Cisterne, Serbatoi, Cantine, Acque Potabili, Alimenti etc. LE PAVIMENTAZIONI INDUSTRIALI Partendo dal concetto di professionalità, il primo passo da affrontare quando si parla di pavimen‐
tazioni in resina è lo studio del sottofondo. L’azienda crea un vero e proprio punto di forza, dedi‐
cando particolare attenzione agli studi preventivi di qualsiasi superficie da rivestire. A questo pro‐
posito infatti, è necessario fare riferimento alla preparazione del sottofondo, ogni supporto neces‐
sita di essere trattato meccanicamente prima del rivestimento. Individuato dunque il trattamento idoneo si procede col ciclo di lavorazione. La preparazione della Superficie Una volta rimosso lo strato incoerente o inconsistente, la superficie può essere trattata chimicamente con opportuni Primer adatti al tipo di supporto, che a‐
vranno funzione di ancoraggio chimico per il rivestimento che sia di tipo sottile o a spessore. I Primer I Primer o Promotori di Adesione possono es‐
sere bicomponenti o tricomponenti, solita‐
mente di natura epossidica o modificati con indurenti alifatici, diversi per il tipo di sup‐
porto e cosa molto importante applicabili anche su superfici non perfettamente asciut‐
te o addirittura con risalite di umidità, crean‐
do una vera e propria “barriera vapore”. Le Armature Spesso durante la stesura dei Primer è necessario stendere un tessuto in fibra di vetro. Lo scopo è evitare che eventuali microlesioni provenienti dal sottofondo si manifestino in superficie. Una volta preparata la superficie sarà possibile procedere alla stesura del rivestimento resinoso. LE PAVIMENTAZIONI INDUSTRIALI Già da diversi anni si è potuto verificare che il tipo di rivestimento più congeniale per uno stabi‐
limento industriale anche di tipo alimentare, è quello resinoso, che possa garantire resistenza di tipo meccanica, chimica e allo stesso tempo igienicità a norma di legge. Il risultato di un rive‐
stimento in resina è una pavimentazione monolitica, continua e senza giunture. La pavimentazione diviene una vera e propria lastra non spolverante, resistente a solle‐
citazioni di tipo chimico come liquidi basici o acidi, solventi, soluzioni detergenti per la pu‐
lizia e la disinfestazione, senza denunciare variazioni di aspet‐
to, o peggio, fenomeni di as‐
sorbimento delle sostanze chi‐
miche stesse. Garantisce inol‐
tre una perfetta impermeabili‐
tà rispetto alle sollecitazioni dovute a fattori idrici, tipo quelli atmosferici e un ottimo comportamento rispetto alle sollecitazioni di tipo meccani‐
che, ai carichi statici distribuiti e concentrati, al transito dei mezzi pesanti agli urti e alle scheggiature. In relazione alla destinazione d’uso i rive‐ stimenti in resina possono essere classifica‐ ti in diverse categorie: ‐ Rivestimenti a Film sottile ‐ Rivestimenti a Film spesso ‐ Impregnazione semplice ‐ Rivestimento Antipolvere ‐ Rivestimenti Autolivellanti ‐ Rivestimenti in Malta Spatolata ‐ Rivestimenti Antiacidi (Vinilestere) ‐ Rivestimenti Antistatici Vengono rispettate le esigenze di qualsiasi opificio, esaltandone le caratteristiche di resistenza e fruibilità delle aree di produzione, stoccaggio e transito mezzi. Le superfici possono divenire antiscivolo secondo le normative di legge e assumere qualsiasi colorazione (RAL) Inutile sotto‐
lineare che un rivestimento resinoso rappresenta il top dei rivestimenti per gli opifici in gene‐
re. Se da una parte garantiscono elevatissime caratteristiche di resistenza indicate per il setto‐
re industriale , dall’altra assicurano massima igiene e massima facilità di pulizia, indicati per aziende ospedaliere, farmaceutiche ed alimentari. IMPERMEABILIZZAZIONI ATIPICHE COLLABORANTI A BASE DI POLIUREA Secondo le attuali normative, le impermeabilizzazioni di qualsiasi immobile o impalcato auto‐
stradale, devono necessariamente essere collaboranti, al fine di assecondare i movimenti strut‐
turali ed essere facilmente ispezionabili. La tecnologia della poliurea ha aperto la strada all’uso di processi di polimerizzazione aventi eccellenti proprietà di impiego, maggiore velocità, accompagnata da una posa in opera più ra‐
pida. Il prodotto infatti, dopo l’applicazione è CALPESTABILE DOPO 3 MINUTI E CARRABILE DOPO 24 ORE. Modalità di posa La poliurea viene applicata con l’ausilio di una macchina BIMIXER, con una pressione di 150 atm ed ad una temperatura di 65°C. I due componenti vengono miscelati in un mixer posizionato in punta alla pistola. La poliurea è un elastomero bicomponente con elevate caratteristiche chimico‐fisiche e meccaniche. È un formulato reattivo a‐
vente il 100% di residuo secco, pertanto conforme alle più rigorose norme sui com‐
posti organici volatili (VOC) e dunque ad alta compatibilità ecologica. PROPRIETÀ VALORE U.M. NORMATIVA Allungamento 350÷450 % ASTM D 638 Adesione al calcestruzzo > 1,5 MPa ASTM D4541 Adesione su metallo > 7 MPa ASTM D4541 Adesione su fibrocemento > 1,4 MPa UNI EN 24624 Abrasione 100:1000 mg Taber H18 Resistenza a trazione 14,3÷14,5 MPa ASTM D 638 Stabilità a 65°C 60÷90 gg RINFORZI STRUTTURALI CON SISTEMI COMPOSITI IN OPERA A BASE DI FIBRE DI CARBONIO Negli ultimi decenni la riabilitazione delle strutture civili è diventata sempre più un'importante sfi‐
da per il settore delle costruzioni. Tra i vari metodi adottati per il consolidamento e il rinforzo delle travi in c.a., l’incollaggio esterno di compositi fibrorinforzati in matrice polimerica, rappresenta il metodo più efficace e conveniente . I rinforzi in fibra di carbonio sostituiscono il vecchio placcaggio mediante lamiere in acciaio presagomate (beton plaquè) che vanta da oltre 30 anni il recupero di innumerevoli strutture. Tale metodo tuttavia comporta alcune difficoltà quali, difficoltà di sabbia‐
tura, difficoltà nella movimentazione per il peso proprio dell’acciaio, difficoltà nell’assecondare le particolarità delle strutture e necessità di una protezione anticorrosiva. La fibra di carbonio dun‐
que, possiede caratteristiche meccaniche ed intrinseche assolutamente favorevoli in linea teorica allo scopo: • Resistenza a trazione: 4500 MPa (acciaio 310 MPa). • Modulo elastico: 240 GPa (acciaio 200 GPa). • Peso specifico: 1800 Kg/m³ (acciaio 7850 Kg/m³ ). • Perfetta possibilità di conformazione alla struttura da rinforzare grazie alla pieghevolezza. • Disponibilità di varie dimensioni e grammature con spessore utile resistente della fibra noto, sul quale calcolare l’area utile resistente necessaria al rinforzo. • Possibilità di tagliare facilmente in cantiere le armature nella sezione voluta. • Capacità di lasciarsi impregnare da particolari formulati epossidici, ottenendo compositi laminati in opera in adesione strutturale all’elemento da rinforzare. • Possibilità con questo sistema di mettere in opera sezioni resistenti di spessore e peso contenuto di qualsiasi conformazione e dislocazione continue e prive di giunzioni. • Semplice possibilità di finitura con tutti i sistemi normalmente in uso nell’edilizia: intona‐
ci,rasature,pitturazioni,rivestimenti, protezioni al fuoco,ecc. A questa significativa innovazione concorrono tuttavia fondamentalmente la disponibilità di resine appositamente formulate e l’utilizzo di sistemi applicativi avanzati che costituiscono gran parte del know‐how del sistema di rinforzo. • Resine Fluide • Adesivi Impregnanti • Adesivi Strutturali • Resine per Riprese di Getto • Malte Premiscelate Fibrorinforzate da Riparazioni • Malte Anticorrosive per ferri d’Armatura • Malte ad Alto, Medio e Basso Modulo • Malte Polimeriche Elastiche PAVIMENTAZIONI ARTISTICHE La BTA Srl, si propone altresì di rispondere a tutte quelle esigenze di modernizzazione in materia di pavi‐
mentazioni civili. Tali innovazioni consistono nel rendere il pavimento un vero e proprio componente d’arredo, qualcosa che insieme all’ambiente circostante possa comunicare lo stile del proprio immobile, della propria attività e perché no, della propria personalità. Adattabili a qualsiasi tipo di stile, i nostri pavimenti riescono a fare la differenza rimanendo in tema di esteti‐
ca. In un contesto semplice e lineare riescono a rendere l’ambiente accogliente e mol‐
to originale. Non ci sono limi‐
ti nelle colorazioni (RAL) e le finiture variano da un lucido effetto bagnato ad un satina‐
to effetto materico. L’azienda si occupa di ideare e progettare insieme a voi e secondo le vostre esigenze il pavimento più ido‐
neo, rispettando quelle che sono le attuali caratteristiche della vostra attività o della vostra abitazione e soprattutto utilizzando delle tecniche non invasive, grazie alla possibilità di operare in pochissimi giorni ed eventualmente su pavimentazioni già esistenti, senza la necessità di doverle dismettere. La nostra azienda si occuperà di ideare e progettare insieme a voi e secondo le vostre esigenze il pavimento più idoneo, rispettando quelle che sono le attuali caratteristiche della vostra attività o della vostra abitazione e soprattutto utilizzando delle tecniche non invasive, grazie alla possibilità di operare in pochissimi giorni ed eventualmente su pavimentazioni già esistenti, senza la necessità di doverle dismettere. NOSTRE REFERENZE Dompè Farmaceutici • Alfa Wassermane Sigma Tau • Acque Minerali Sangemini Acque Minerali San Paolo • Acque Minerali Monticchio Acque Minerali Traficante • Socib ‐ Coca Cola Novartis Farma Spa • Birra Peroni Spa I.G.B. Spa (Pepsi Cola) • Aeroporto Fiumicino Alfa Avio (Na) • Valeo (Fr) • Valeo (To) Siemens • Ikea Italia Retail (Na) Pastificio Barilla (Melfi) • Pastificio La Molisana (CB) Tonini Agrifood • Il Messaggero (Roma) Il Tempo (Roma) • Sede Centrale Inps (Roma) Ferrarelle Spa • Unieuro Spa (Termoli) Unieuro Spa (Viterbo)• Unieuro Spa (Bellinzago) Costruzioni Aeronautica (Capua) • Cirio (Na) Fiat Sevel (Val di Sangro – CH) • Aeroporto di Napoli Ospedale Monaldi (Na) • Tecnam (Capua) Terna Spa (Roma) • LMC Spa (Na) Centro Commerciale le Ginestre (Volla‐Napoli) Pastificio Delverde (CH) Via Quercia 17 83020 Sirignano (AV) Via Tombe Romane 83021 Avella (AV) Tel.: +39 0815125304 Fax: +39 0818252537 E‐mail: info@btasrl.it Sito: www.btasrl.it