Scarica il (50 Kb) - Gabetti Property Solutions

Gabetti Property Solutions S.p.A.
Sede legale in Milano, Via Bernardo Quaranta 40
Capitale sociale sottoscritto e versato Euro 19.100.389,26
Codice fiscale e Iscr. al Registro delle Imprese di Milano n. 81019220029
REA di Milano n. 975958 - Partita IVA n. 03650800158
ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI
DEL 29 APRILE 2014 (1^ CONVOCAZIONE) E 30 APRILE 2014 (2^ CONVOCAZIONE)
LEGITTIMAZIONE ALL’INTERVENTO IN ASSEMBLEA E RAPPRESENTANZA IN ASSEMBLEA
Hanno diritto ad intervenire in Assemblea i titolari del diritto di voto, nei modi prescritti dalla disciplina anche regolamentare
vigente. A tale riguardo ai sensi dell’articolo 83-sexies del TUF, la legittimazione all’intervento in Assemblea e all’esercizio del
diritto di voto è attestata da una comunicazione alla Società, effettuata dall’intermediario in conformità alle proprie scritture
contabili, in favore del soggetto a cui spetta il diritto di voto, sulla base delle evidenze relative al termine della giornata contabile
del settimo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l’Assemblea in prima convocazione (ossia il 16 aprile 2014).
Coloro che risulteranno titolari delle azioni della Società solo successivamente a tale data, non saranno legittimati ad intervenire e
votare in Assemblea.
La comunicazione dell’intermediario di cui sopra dovrà pervenire alla Società entro la fine del terzo giorno di mercato aperto
precedente la data fissata per l’Assemblea in prima convocazione (ossia, entro il 24 aprile 2014). Resta tuttavia ferma la
legittimazione all’intervento e al voto qualora la comunicazione sia pervenuta alla Società oltre detto termine, purché entro l’inizio
dei lavori assembleari della singola convocazione. Si rammenta che la comunicazione alla Società è effettuata dall’intermediario su
richiesta del soggetto cui spetta il diritto di voto.
Ogni soggetto legittimato ad intervenire in Assemblea può farsi rappresentare mediante delega scritta ai sensi delle vigenti
disposizioni di legge e regolamentari.
A tal fine potrà avvalersi del modulo di delega reperibile sul sito internet http://www.gabettigroup.com (Sezione Investitori/ Eventi
Societari/ Assemblee / Fac-simile modulo di delega) o presso la sede della Società.
La delega può essere notificata alla Società mediante invio a mezzo raccomandata presso la sede della Società ovvero mediante
invio all’indirizzo di posta certificata [email protected]
Qualora il rappresentante consegni o trasmetta alla Società, in luogo dell’originale, una copia della delega, deve attestare sotto la
propria responsabilità la conformità della delega all’originale e l’identità del delegante. L’eventuale notifica preventiva non esime,
dunque, in sede di accreditamento per l’accesso ai lavori assembleari, dall’obbligo di attestare la conformità all’originale della
copia notificata e l’identità del delegante.
La delega può essere conferita, con istruzioni di voto, per alcune o tutte le materie all’ordine del giorno, alla dott.ssa Taisia
Vanzetto, nata a Gemona del Friuli il 24 gennaio 1985, C.F.: VNZ TSA 85A64 D962W, dello Studio Torresi e Associati (la quale
potrà essere sostituita dal dott. Paolo Cangianelli, nato a Roma il 10/10/1971, C.F.: CNG PLA 71R10 H501W, dello Studio Torresi
e Associati), all’uopo designato dalla Società ai sensi dell’articolo 135-undecies del TUF, sottoscrivendo il modulo di delega
reperibile sul sito internet http://www.gabettigroup.com (Sezione Investitori/ Eventi Societari/ Assemblee / Fac-simile modulo di
delega) o presso la sede della Società a condizione che essa pervenga in originale al medesimo presso lo Studio Torresi e Associati
in Milano, Galleria San Babila, 4/c ovvero mediante invio all’indirizzo di posta certificata [email protected],
entro la fine del secondo giorno di mercato precedente la data fissata per l’Assemblea, anche in convocazione successiva alla prima.
La delega non ha effetto con riguardo alle proposte per le quali non siano state conferite istruzioni di voto. La delega e le istruzioni
di voto sono revocabili entro il medesimo termine di cui sopra.
Milano, 18 marzo 2014
Per il Consiglio di Amministrazione
Il Presidente
Fabrizio Prete